skip to Main Content
Biorivitalizzazione: Il Peeling PRX-T33

Biorivitalizzazione: il peeling PRX-T33

Il PRX-T33 è il peeling che favorisce la rigenerazione cutanea e rende la pelle più liscia, compatta e luminosa senza utilizzo di aghi né bisturi.

Settembre è il mese ideale per programmare un trattamento di rinnovamento cutaneo che aiuti la pelle a rigenerarsi dopo essere stata sottoposta ai raggi ultravioletti del sole durante i mesi estivi.

Il mio suggerimento per una biorivitalizzazione dai risultati sorprendenti è il trattamento PRX-T33, ovvero il peeling in grado di migliorare la pelle rendendola più luminosa, più liscia e soda, producendo un “effetto lifting” senza aghi né bisturi.

Cos’è il PRX-T33?

Si tratta di un trattamento di medicina estetica che utilizza un mix di sostanze composto da acido tricoloroacetico (al 33%) in combinazione con acido cogico e perossido di idrogeno (acqua ossigenata).

Il PRX-T33 non è un farmaco, ma uno strumento chimico e, in quanto dispositivo medico, il suo uso è riservato solo al personale medico in ambito ambulatoriale.

Questa soluzione permette all’acido tricoloroacetico di penetrare più rapidamente nel derma senza danneggiare la pelle stessa ma stimolando piuttosto la rigenerazione cutanea e riducendo gli effetti più aggressivi del peeling, come può essere l’esfoliazione dell’epidermide.


Il risultato è visibile fin da subito dal paziente, perché la cute appare subito più turgida, levigata e luminosa. Successivamente il risultato migliora ulteriormente e diviene più duraturo.

In cosa consiste il trattamento?

Il prodotto è un gel non aggressivo, che viene applicato sulla cute con una tecnica specifica. È una vera biorivitalizzazione senza aghi. Il procedimento dura circa 10 a 15 min e il paziente può tornare subito dopo alle sue attività quotidiane.

I vantaggi del trattamento con PRX-T33

Di seguito vi elenco una serie di benefici offerti da questo trattamento di biorivitalizzazione cutanea:

  • il peeling PRX-T33 è utile per ridurre le macchie della pelle, le striature, il melasma e le cicatrici da acne o varicella
  • si tratta di un trattamento medico non invasivo che non utilizza né aghi né bisturi
  • è raccomandato come trattamento basico per potenziare i benefici di altri trattamenti quali filler di acido ialuronico
  • in molti casi i risultati sono immediatamente evidenti
  • è pressoché indolore e adatto a tutti i tipi di pelle
  • aiuta a combattere la lassità cutanea del viso e del corpo
  • il trattamento non provoca la comparsa di ematomi o arrossamenti cutanei
  • stimola chimicamente il derma senza produrre esfoliazione dell’epidermide
  • può essere effettuato in ogni periodo dell’anno, anche durante l’estate
  • è adatto a chi si avvicina per la prima volta alla medicina estetica
  • il ritorno al sociale è immediato

Per maggiori informazioni, o per richiedere una consulenza contattami oppure chiama al 347 0151639.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top